inizio pagina

AZIONE | CONTEMPLAZIONE | MISSIONE

I tre passi per una maggiore giustizia, pace e protezione del creato


Gli eventi di quest'estate, come le ondate di calore estremo, i devastanti incendi boschivi e le inondazioni, non hanno solo evidenziato l'urgenza della protezione ambientale. Guerre, disordini sociali e conflitti ci ricordano con terribile attualità la necessità di pace e giustizia. Tutto ciò che sta accadendo intorno a noi ci dimostra che un maggiore impegno per la giustizia, la pace e la protezione dell'ambiente è essenziale per affrontare le crisi attuali e costruire un futuro sostenibile. L'approccio in tre fasi, azione, contemplazione e missione, è un approccio particolarmente olistico per partecipare alla costruzione di un futuro degno di essere vissuto.


Il cambiamento climatico è senza dubbio una delle più grandi sfide del nostro tempo. Non riguarda solo l'ambiente, ma ha anche effetti di vasta portata sulle ingiustizie sociali e può persino portare a conflitti e guerre. Nel contesto della fede cristiana, questo contesto ci ricorda la nostra responsabilità per la creazione e la necessità di lottare per la giustizia e la pace.

Il cambiamento climatico è principalmente il risultato dell'attività umana, in particolare dell'uso eccessivo di combustibili fossili e della distruzione degli ecosistemi. Tuttavia, le conseguenze sono distribuite in modo diseguale. Le comunità più povere, che spesso hanno contribuito meno ai cambiamenti climatici, sono le più colpite. Siccità, inondazioni e innalzamento del livello del mare minacciano i loro mezzi di sussistenza e portano a carenza di cibo, scarsità d'acqua e migrazioni.


Questo squilibrio porta all'ingiustizia sociale. Le persone che hanno contribuito meno alla crisi climatica portano il peso maggiore. Questo ci ricorda il comandamento cristiano di amare il prossimo. Nella Bibbia, Gesù ci esorta a sostenere i bisogni dei poveri e degli oppressi. Di fronte al cambiamento climatico, ciò significa prendere le difese di coloro che sono più colpiti e sostenere le misure per ridurre l'impatto sul clima.


I cambiamenti climatici, l'estinzione delle specie e altre forme di distruzione possono facilmente diventare fattori scatenanti di conflitti e guerre. La scarsità di risorse dovuta a siccità o inondazioni può esacerbare le tensioni tra comunità e nazioni. L'accesso all'acqua e alla terra diventano risorse contese che possono scatenare conflitti. L'insegnamento cristiano valorizza la pace e insegna a risolvere i conflitti in modo pacifico. Il cambiamento climatico ci ricorda l'importanza di lavorare insieme per trovare soluzioni per prevenire i conflitti e mantenere la pace.


Nella sua enciclica "Laudato si'", Papa Francesco ha sottolineato il legame tra cambiamento climatico, ingiustizia e pace. Chiede di proteggere l'ambiente e di promuovere la giustizia per i poveri. Sottolinea la responsabilità di ogni individuo, ma anche quella delle nazioni e della comunità internazionale, di agire contro il cambiamento climatico.

Nel complesso, il legame tra cambiamento climatico, ingiustizia e guerra mostra l'urgenza con cui dobbiamo agire. Nella fede cristiana, questo legame ci ricorda che siamo custodi della creazione e dobbiamo lavorare per la giustizia e la pace. Sostenendo le azioni per combattere il cambiamento climatico, sostenendo i bisogni delle persone svantaggiate e risolvendo i conflitti in modo pacifico, possiamo adempiere alla nostra responsabilità cristiana di creare un mondo più sostenibile e giusto.


Azione, contemplazione e missione


La triplice fase di azione, contemplazione e missione è un approccio particolarmente profondo e spiritualmente ispirato alla difesa di una maggiore giustizia, della pace e della salvaguardia del creato, perché promuove un approccio olistico e sostenibile:

Aktion: Aktion steht für praktisches Handeln. Es bedeutet, aktiv Maßnahmen zu ergreifen, um soziale Ungerechtigkeiten zu bekämpfen, den Frieden zu fördern und die Umwelt zu schützen. Aktion ist die direkte Umsetzung der Werte und Prinzipien, die man unterstützt. Sie kann darin bestehen, Bedürftigen zu helfen, für politische Veränderungen zu kämpfen oder nachhaltige Lebensweisen anzunehmen.

Kontemplation: Die Kontemplation in der christlichen Tradition ist eine spirituelle Praxis der stillen Reflexion, des Gebets und der tiefen Verbindung mit Gott. Sie ermöglicht Gläubigen, Gottes Gegenwart zu erleben, spirituelle Einsichten zu gewinnen und die eigene Beziehung zu Gott zu vertiefen. Kontemplation fördert inneren Frieden, spirituelles Wachstum und die Ausrichtung auf christliche Werte wie Liebe, Mitgefühl und Nächstenliebe. Diese Tiefenreflexion ermöglicht es, die eigene Verbindung zu den Werten von Gerechtigkeit, Frieden und Schöpfung zu vertiefen und die eigene Motivation für Aktionen zu stärken.

Mission: Mission bedeutet, die Erkenntnisse aus der Kontemplation und Aktion in die Welt zu tragen. Aktives Tun inspiriert andere Menschen, sich auch einzubringen und mitzugestalten. Nach der Reflexion über die eigenen Handlungen und Werte ist es wichtig, die Botschaft der Gerechtigkeit, des Friedens und des Umweltschutzes in die Gemeinschaft zu tragen und andere zu inspirieren, sich ebenfalls zu engagieren. Mission ist eine aktive Verbreitung der Botschaft und ein Aufruf zur Teilnahme an der Bewegung für eine bessere Welt.


Azione, contemplazione e missione: questo approccio in tre fasi crea un approccio cristiano, equilibrato e sostenibile che assicura che il nostro impegno per la giustizia, la pace e la salvaguardia del creato non sia solo superficiale, ma profondamente radicato nelle nostre convinzioni e abbia un impatto sulla società. L'azione senza contemplazione può essere superficiale, mentre la contemplazione senza azione rimane inefficace. La missione dà significato e portata al nostro lavoro. Insieme, queste fasi formano un processo ciclico che aiuta a creare un cambiamento a lungo termine e a dare forma a un mondo più giusto, pacifico e sostenibile. Christians for Future crea un quadro di riferimento per questa forma olistica di impegno cristiano per la giustizia, la pace e la salvaguardia del creato. Lasciatevi ispirare e partecipate! Il prossimo autunno offre una serie di opportunità per rendere effettivo l'impegno cristiano. Cliccate qui per un elenco degli eventi delle prossime settimane:



97 Ansichten0 Kommentare

Contributi recenti

Visualizza tutti

Comments


a fondo pagina